Cuoredichina - Cuoredichina

Cuoredichina di Marco Lupoi

RSS Feed

Cose che non capisco della TV

Jack01 – perché nei trailer, i canali TV rivelano praticamente l’intero contenuto (e il finale) della puntata successiva? Figuratevi che il trailer della terza stagione di LOST contiene visibilissima una delle scene shock cruciali dell’ultima puntata, cui mancano non meno di quattro mesi….
– perché piace tanto Grey’s Anatomy? Ho provato a vederne qualche puntata e non capisco ancora se devo piangere o devo ridere. Nella puntata di venerdì notte su Foxlife i parenti di un paziente moribondo ridevano come pazzi alle puzzette di uno di loro; una dottoressa asiatica non parlava al suo fidanzato nero, il padre della protagonista versava il caffé in sala d’aspetto mentre parlava al cellulare, un altro medico teneva un assegno da sei milioni di dollari attaccato al frigo. Insomma, ci siamo capiti.
– cosa ci fa Torchwood su Canal Jimmy? Sì, è uno spin off di Doctor Who, ma è anche la principale "hit" della TV inglese oggi. Non meritava una programmazione più generalista, che ne so, almeno un tantino?
– perché alla fine di OGNI puntata di Cold Case ci troviamo la canzoncina riassuntiva e l’avvistamento dello spettro della vittima originale su cui si è basato il "caso freddo" appena svelato? La prima volta dici "bella trovata". Alla sesta volta, è una noia mortale, un’appendice sdolcinata per un serial che alla fin fine non è malaccio?

Commenti

Hai ragione, pero' non toccarmi Cold Case :) A mio avviso la parte finale in cui viene avvistato lo "spettro" non ha alcun peso da un punto di vista narrativo, pero'e' diventata una sorta di marchio di fabbrica apprezzato dai fan della serie. Inoltre se vuoi puo' essere interpretato come la materializzazione del rapporto di comunanza che si e' instaurato tra i protagonisti e la vittima durante la soluzione del "cold case". Insomma, e' il serial televisivo che preferisco dopo Heroes, non potevo non difenderlo! :D Ciao, Ste
a me Grey's Anatomy piace .sol' apparizioni in cold case penso anch' io che siano un marchio di fabbrica
Torchwood è pura fantascienza in stile inglese (di più: gallese) e il gusto generalista italiano - in un paese disincantato in cui la fantascienza e il fantastico hardcore sono finiti relegati presso un pubblico relativamente ristretto di appassionati - dubito che riuscirebbe ad accettare le tematiche di un serial che vira tanto spesso, intelligentemente e con tanta sottigliezza verso il grottesco, il surreale e il nonsense. Figuriamoci, se un SERIALONE tosto e sanguigno come Battlestar Galactica non riesce ancora a uscire da SkyFox, Torchwood è ancora di più destinato a una fruizione esoterica. Alex Di Nocera
Incredibile... lo spot di Fox per la terza serie di Lost che contenga due scene cosi' importanti delle due ultime puntate... veramente assurdo
Su Grey's anatomy ho una mia teoria: è un telefilm sulle nevrosi più diffuse, ovvero quei comportamenti contrari al buon senso che però forse ci capitano più spesso di quanto siamo disposti ad ammettere... su taluni aspetti è proprio eccessivo e pesante comunque, rasenta l'assurdo nel tentativo di far ragionare la gente che lo guarda (c'è una fastidiosa vocina che inizia e termina le puntate). Il discorso di Cold Case secondo me è puramente sentimentale. L'idea di fondo è originale e coraggiosa a mio avviso, a me piace, e il finale è puramente uno strappalacrime. La protagonista o uno dei parenti rivedono per un attimo il defunto a cui è stata data la giustizia che meritava...